GdA vini #46: società agricola L’Acino

Con i primi di maggio è già tempo di un nuovo gruppo d’acquisto vini: tornano i vini naturali e biodinamici de L’Acino di San Marco Argentano (CS), azienda di Dino Briglio Nigro che conosciamo molto bene.
Essendo ormai i suoi vini molto richiesti anche all’estero, e volendo Dino – responsabilmente – garantire i giusti tempi di affinamento delle bottiglie, non tutte le solite referenze sono al momento disponibili, ma ci sono ancora una volta alcune novità: Gaijin, Agata!, Giacobino e Golem. Ad ogni modo, per chi non conoscesse i vini de L’Acino vi ricordiamo che è sempre possibile passare in caffetteria per qualche assaggio.
Come sempre è possibile ordinare anche una sola tipologia di vino, e non ci sono minimi d’ordine; ma con almeno 12 bottiglie potrete approfittare del nostro Terzo Mondo Express per ricevere i vini a casa vostra.
Per l’ordine è necessario compilare, entro e non oltre lunedì 23 maggio, il modulo a quest’indirizzo: bit.ly/GdAvini46form
L’arrivo dei vini è previsto per i primi di giugno. Per ogni esigenza scrivete pure a caffetteria@spazioterzomondo.com oppure chiamateci in libreria allo 035 290 250.

I bianchi

Ljudmila 2019
mantonico 70%, guarnaccia bianca e malvasia | 75cl | vol. 12,5% – € 10
8 mesi in acciaio e 2 anni in bottiglia.

Hallelujah 2020
pinot bianco 100% | 75cl | vol. 13% – € 12,80
8 mesi in acciaio e un anno in bottiglia.

G 2018
guarnaccia bianca 100% | 75cl | vol. 14% – € 17,50
Un anno in legno e 2 anni in bottiglia.

G 2019 gelso
guarnaccia bianca 100% | 75cl | vol. 13,5% – € 17,50
Un anno in botte di gelso e un anno in bottiglia.

G 2019 acacia
guarnaccia bianca 100% | 75cl | vol. 13,5% – € 17,50
Un anno in botte di acacia e un anno in bottiglia.

I rosati

Asor 2021
magliocco 100% | 75cl | vol. 12,5% – € 10
8 mesi in acciaio.

I rossi

Chora rosso 2021
magliocco 100% | 75cl | vol. 13% – € 10
8 mesi in acciaio.

Soccorso Rosso 2018
magliocco 100% | 100cl | vol. 13% – € 11,90
Formato speciale pensato per “alleviare la sofferenza del lockdown”, 8 mesi in acciaio e 2 anni in bottiglia.

Gaijin 2020
syrah 100% | 75cl | vol. 12% – € 11,90
8 mesi in acciaio e un anno in bottiglia.

Ceci n’est pas un magliocco 2019
magliocco canino 100% | 75cl | vol. 14% – € 11,90
8 mesi in acciaio e 2 anni in bottiglia.

Scarpetta 2019
calabrese 100% (nero d’avola) | 75cl | vol. 14% – € 11,90
6 mesi in botte da 250 litri di castagno e 2 anni in bottiglia.
«Dedicato al terzo figlio del mio importatore giapponese: quando è venuto la prima volta a farmi visita mi ha raccontato che a lui ogni tanto piace cucinare e il figlio Yuki di 2 anni conosceva una parola, all’epoca una sola in italiano, che era appunto “scarpetta” perché il piccolo non lasciava sugo nel piatto della pasta!»

Agata! 2020
aglianico 100% | 75cl | vol. 12% – € 11,90
12 mesi in acciaio e 6 mesi in bottiglia.

ToccoMagliocco 2015
magliocco 100% | 75cl | vol. 13% – € 16,50
Un anno in tonneaux di secondo passaggio e 5 anni in bottiglia.

ToccoMagliocco 2016
magliocco 100% | 75cl | vol. 13,5% – € 16,50
Un anno in botte da 1000 litri e 4 anni in bottiglia.

ToccoMagliocco 2017
magliocco 100% | 75cl | vol. 13% – € 17,50
Un anno in botte da 2000 litri e 3 anni in bottiglia.

Giacobino 2017
magliocco 100% | 75cl | vol. 13,5% – € 25
2 anni in botte da 2700 litri di castagno e 2 anni in bottiglia.
«In un altro posto del mondo sarebbe un 1er Cru, io non lo chiamo con il toponimo perché non lo classifico come DOP (troppa burocrazia) altrimenti si sarebbe chiamato “Fornace”»

Hobo 2020
magliocco 100% | 150cl | vol. 14% – € 21,50
8 mesi in acciaio e un anno in bottiglia.

Golem 2010
cabernet sauvignon 100% | 150cl | vol. 14% – € 25,50
Un anno in acciaio e 10 anni in bottiglia.

L’AZIENDA

La cantina l’Acino nasce nel 2006, grazie alla volontà di tre amici che in comune hanno la voglia e la passione di far scoprire a tutti la Calabria enologica ormai quasi scomparsa. Oggi il destino di questa azienda artigianale è in mano a Dino Briglio, uno dei tre fondatori, che porta avanti con passione l’idea di base e la filosofia aziendale, che consiste nel puntare non solo sui vitigni autoctoni del territorio, ma anche di verificare il metodo biodinamico come scelta definitiva di vita e di lavoro.
La storia di questa piccola realtà comincia con l’affitto di due vigneti, un ettaro di Mantonico e tre ettari di Magliocco: due vitigni autoctoni molto antichi, ormai quasi dimenticati in queste terre, ed è proprio da qui che i tre fondatori hanno deciso di investire per guardare al futuro ripartendo dalle tradizioni andate perdute. Il territorio di San Marco Argentano, in provincia di Cosenza, riesce a coniugare un microclima di stampo montano e l’influsso benefico dei venti mediterranei, che mantengono i vigneti sani e vigorosi, esprimendosi attraverso eleganza e piacevole rusticità.
Tutto questo nella ferma convinzione di dover stabilire un rapporto con la terra coltivata il più possibile rispettoso e naturale, unico metodo in grado di valorizzare il terroir e portare all’attenzione del panorama enologico italiano questa giovane e dinamica realtà calabrese.
Oggi l’Acino ha 10 ettari di proprietà più 4 di vecchie vigne in affitto: con tenacia e passione Dino è riuscito nell’impresa di farsi conosce nel mondo vitivinicolo internazionale, grazie all’incredibile personalità dei suoi vini, sempre fedeli alla tradizione e al loro territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *