Venerdì 27 marzo: Oltre i muri

venerdì 27 marzo – ore 20.45
presso Spazio Terzo Mondo

presentazione del libro

Oltre i muri

Storie di comunità divise
(Milieu, 2019)
con l’autore Christian Elia

Pubblicato in occasione del trentennale dalla caduta del muro di Berlino (novembre 1989-2019), Oltre i muri raccoglie anni di reportage in giro per il mondo di Christian Elia, giornalista di frontiera che in questi anni ha raccontato in presa diretta le storie al di là e al di qua dei confini, con un occhio privilegiato per l’Europa dell’est e il Medio Oriente.

Continua a leggere


Sabato 21 marzo: L’ora di ricevimento

sabato 21 marzo – ore 21.30
presso Spazio Terzo Mondo

presentazione del libro

L’ora di ricevimento

(Aut Aut, 2019)
con l’autore Gianluca Spitalieri

Un comune filo rosso scorre tra queste pagine in cui si scrive di bullismo, di emarginazione, di fragilità, ed è la funzione della parola e della sua carica eversiva. Le storie qui raccontate sono storie minime, comuni che, però, racchiudono una inequivocabile ordinaria resistenza. Le storie di Karima, di Matteo, di Euthalia, di Susanna, di Luca, ci dicono che può esserci un’alternativa, che la scuola può continuare a essere un luogo sicuro dove crescere e istruirsi.

Continua a leggere


Andarperlibri: Tomoko Ohmura, Tutti in cantiere

Tomoko Ohmura
TUTTI IN CANTIERE
Edizioni Babalibri, € 11,50
Dai 3 anni

Signor Topo, il capo cantiere, ha bisogno di macchine molto affidabili perché il luogo di lavoro è molto pericoloso e delicato. Scavatrice, betoniera e rullo compressore non temono la fatica e al suono di Bruuum Bruuum, Trrrrr Trrrrr Trrrr, Slosh Slosh Slosh, si mettono al lavoro con grande impegno e precisione. A lavoro terminato, il camion dei detriti Vrooom Vrooom ripulisce tutto.

Continua a leggere


Recensione: Andrea Olivieri, Una cosa oscura, senza pregio

Andrea Olivieri
UNA COSA OSCURA, SENZA PREGIO
Edizioni Alegre, pp. 403, € 18

La conoscenza storica di ognuno di noi presenta evidenti ed inevitabili lacune. Nulla di strano quindi nel riconoscere di non sapere nulla di preciso di quello che successe nella zona di Trieste dal ’43 all’immediato dopoguerra. Andrea Olivieri offre quindi a chiunque sia interessato un’esaustiva ricognizione sui fatti successi in quei luoghi, che videro le forze partigiane scontrarsi con le milizie fasciste riorganizzate dai nazisti dopo la resa del re.

Continua a leggere


Sabato 14 marzo: Carosello d’amore

sabato 14 marzo – ore 21.15
presso Spazio Terzo Mondo

reading teatrale

Carosello d’amore

dialoghi di coppia (e non solo) strani, irriverenti, divertenti

con Cinzia Mazzoleni, Guido Contini e Stefano Leidi

Un Carosello di dialoghi che raccontano di schermaglie d’amore, di giochi di coppia, di gioie e dolori, di paure e coraggio, di ingenuità e fraintendimenti in un soffio di leggerezza ed ironia. Come su una giostra che gira, gira, gira e fa girare la testa ma, intanto, si ride e si urla di gioia.
In queste storie ci ritroviamo tutti, a sorridere del nostro modo di vivere il sentimento più bello, difficile, potente e fragile dell’universo: l’amore.

Continua a leggere


Andarperlibri: Iain Lawrence, The Skeleton Tree

Iain Lawrence
THE SKELETON TREE
Edizioni San Paolo, € 18,00
Dai 12 anni

Un libro che risponde alla frequente domanda dei ragazzi di un bel romanzo di avventura. Chris, dodici anni, e Frank, due anni di più, non fanno in tempo a conoscersi a bordo della barca dello zio Jack e capire chi sono l’uno per l’altro che una tempesta colpisce l’imbarcazione che affonda, inghiottendo anche l’uomo. Chris si salva e riesce rocambolescamente a trascinare anche Frank su una spiaggia di quella che sembra un’isola disabitata.

Continua a leggere


Recensione: Zia Haider Rahman, Alla luce di quello che sappiamo

Zia Haider Rahman
ALLA LUCE DI QUELLO CHE SAPPIAMO
Edizioni La nave di Teseo, pp. 665, € 24,00
Traduzione Fabio Zucchella

La storia di un’amicizia, quella tra il narratore e Zafar, intrecciata alla storia di un paese, il Bangladesh, il tutto sotto il cappello di un’altra amicizia storica, quella tra Kurt Godel e Albert Einstein. Ecco in breve le tematiche del romanzo che La nave di Teseo propone al lettore italiano. Se di Einstein non c’è bisogno di parlare, di Godel è forse necessario ricordare il suo teorema dell’incompletezza:

Continua a leggere


Giovedì 27 febbraio: Una cosa oscura, senza pregio

[ANNULLATO PER ORDINANZA REGIONALE DEL 23/2/20]
giovedì 27 febbraio – ore 19.45

presso Spazio Terzo Mondo

aperitivo con l’autore e presentazione del libro

Una cosa oscura, senza pregio

(Alegre, 2019. secondo libro più votato come libro dell’anno di Fahrenheit)

di Andrea Olivieri

Nel quasi-romanzo Una cosa oscura, senza pregio la turbolenta e drammatica vicenda dello scrittore sloveno americano Louis Adamic si intreccia con quella della resistenza antifascista dell’Alto Adriatico e con “il sogno di una cosa” chiamata Jugoslavia.

«Un oggetto narrativo dove ogni capitolo è un campo minato, una narrazione ibrida squassata da continue esplosioni. Una cosa oscura, senza pregio è l’esito di anni di ricerche, è un libro d’esordio che lascerà un segno, è un’opera luminosa e dai molti pregi».

Continua a leggere


venerdì 6 marzo: Il viaggio di una promessa

venerdì 6 marzo – ore 21
presso Spazio Terzo Mondo

presentazione del libro

Il viaggio di una promessa

Attraverso la storia di un popolo dimenticato: gli armeni nascosti dell’Anatolia
(Divinafollia, 2019)

con l’autrice Fatemeh Sara Gaboardi

“Ho vissuto e condiviso le storie quotidiane del popolo curdo e del popolo armeno, entrambi martoriati da interessi politici ed economici, ma sempre fieri e pronti a rialzarsi. Per questa ragione ho voluto ricordarli attraverso il racconto della mia esperienza, facendo conoscere le loro vicende. Fatti come questi servono a ricordarci quanto sia precaria e fuggevole la vita. Tutti siamo concentrati sull’inessenziale, fingiamo di essere ciò che in realtà non siamo.

Continua a leggere


Sabato 29 febbraio: Emanuele Nidi in concerto

[ANNULLATO PER ORDINANZA REGIONALE DEL 23/2/20]
sabato 29 febbraio – ore 21.30

presso Spazio Terzo Mondo

La tua bellezza in fiore

concerto di Emanuele Nidi

Intrappolati tra un mondo che non sa nascere e un altro che non sa morire, i personaggi di La tua bellezza in fiore vivono come sospesi nel vuoto. Sono antichi trovatori, cantanti venduti, cani in cerca di un padrone per le strade della Parigi di Haussman.
Sono Walt Disney delatore durante il maccartismo, Kurt Weill in fuga da Weimar a Broadway, Gaetano Bresci che scopre il cinema muto.

Continua a leggere