Andarperlibri: Francesca Dafne Vignaga, Igor, Edizionicorsare

igorTESTO: Francesca Dafne VIGNAGA

TITOLO: IGOR

EDITORE: edizionicorsare

PREZZO: € 18.00

 

Chi è IGOR?

Noi non lo sappiamo; lo potremmo semplicemente definire una creatura fantastica ricoperta di pelo, con occhi dolci e simpatici; in realtà nemmeno lui sa chi sia nonostante possegga una propria carta d’identità dove sono indicati i suoi segni particolari: molto peloso e spesso sorridente.

Purtroppo questo non basta a chiarire la sua natura, quindi, un giorno decide di intraprendere un viaggio in cerca di qualcuno che possa aiutarlo a trovare la sua identità.

Incontra animali di ogni tipo ai quali si sforza di somigliare ma, nulla da fare: il suo pelo arruffato ed i suoi dolci occhi lo rendono riconoscibile ed unico.

Finalmente un giorno incontra un amico; si tratta di una creatura strana, con la quale trascorrere del tempo in piena condivisione, ma Igor non può non notare che anche lui è unico. Ora ha capito: ognuno è unico! Si è felici e si sta bene quando se n’è presa consapevolezza.

Molto tenero questo albo, con illustrazioni raffinate dai colori soffusi a suggerire la dolcezza di questo simpatico personaggio; le sapienti e tenui sfumature interrotte da poche pennellate di colori più decisi, sottolineano la natura fantastica dei personaggi e dei luoghi, come se tutto fosse un sogno.

Dai 4 anni.


Andarperlibri: L’uomo dei cavalli; Annamaria Gozzi, Edizionicorsare

TESTO: Annamaria Gozzi

TITOLO: L’UOMO DEI CAVALLIuomocavalli

EDITORE: Edizionicorsare

PREZZO: € 10,00

 

“…le cose più incredibili succedono sempre d’estate e finisci per ricordartele sempre. Il bello è che mentre le vivi non ci fai caso, te ne accorgi quanto torni a scuola e tu ti scopri diversa da com’eri appena tre mesi prima…”

Nell’estate della giovanissima protagonista di questo bel romanzo, succedono tante cose ed improvvisamente, l’estate non è più solo gioco e riposo: dapprima la morte del nonno della sua migliore amica, la costringe a riflettere su questo grande mistero, perché lei un morto non l’aveva mai visto.

A casa del vicino, il temuto “Uomo dei Cavalli”, arriva uno sconosciuto, “l’Americano”, che il giorno dopo verrà trovato morto in una pozza d’acqua…e così, tanti interrogativi affiorano: perché l’Uomo dei Cavalli, è così cattivo? Perché lo Zio Tom non parla mai pur non essendo muto? Perché il cuginetto Roddy non ha un papà? Perché l’Uomo dei Cavalli improvvisamente si dimostra amorevole e sorridente solo con Roddy?

La voglia di sapere di una bambina tanto vivace e curiosa, la spinge ad osare oltre quelle che sono le proibizioni ripetute della mamma e della nonna; tanti segreti, che la sua famiglia le ha tenuti nascosti troppo a lungo, non possono mettere a tacere la sua determinazione a scoprire la verità su un passato di errori e risentimenti.

Forse è proprio grazie alla sua cocciutaggine, che gli equilibri si ristabiliscono, e lei  capisce che il mondo dei grandi non è la culla sicura e perfetta che le avevano fatto credere, anzi: “… i grandi a volte sono un po’ bugiardi…”

Una bella lettura per i bambini, ed un monito per grandi che spesso dimenticano il diritto dei bambini a conoscere la verità

Dai 9 anni.


Recensione: Fernando Aramburu, Anni lenti, Guanda,

Fernando Aramburu, Anni lenti

Guanda, pp. 223, euro 17

Traduzione Bruno Arpaia

Il secondo romanzo tradotto in Italia dell’autore di Patria, l’acclamato, a ragione, best seller dello scorso natale, permette di porsi diverse domande sulla natura della letteratura, anche se dire diverse è esagerato, diciamo una, fondamentale, domanda, ovvero se chi scrive scrive solo per sé o scrive per tutti, ovvero la domanda consiste (altro…)


Mercoledì 23 maggio: Letti e scelti per voi. Dalla quinta elementare alla scuola media.

Mercoledì 23 maggio 2018  – ore 21 – necessaria iscrizione
presso Spazio Terzo Mondo

ursula23maggioLETTI E SCELTI PER VOI
Incontro rivolto a tutti coloro che vogliono conoscere la letteratura per ragazzi
dalla quinta elementare alla scuola media

A cura di Ursula Grüner e Lory Biffi
Alla fine dell’incontro i partecipanti possono chiedere l’invio
di una bibliografia ricca di spunti sul tema della serata.

E’ richiesto un contributo di partecipazione alla serata di € 5.
Iscrizioni allo 035.290.250 – mail: lorita@spazioterzomondo.com


Venerdì 25 maggio: Soglie e confini. Laboratori di pratiche filosofiche.

Venerdì 25 maggio – ore 21 – necessaria iscrizione
presso Spazio Terzo Mondo

 
soglia-confini-volantinoSOGLIE E CONFINI

Laboratori di pratiche filosofiche

Durante la nostra esistenza sperimentiamo innumerevoli confini che ci definiscono e ci condizionano: non solo i limiti territoriali, forse i più visibili, ma anche quelli identitari o quelli che riguardano la sfera privata e quella pubblica, confini invalicabili o mobili o cangianti. Qualcuno ha detto che l’uomo è l’essere confinario che non ha confini, forse perché l’uomo si trova ad “abitare la soglia”? E a quale bisogno risponde il “tracciare confini”?

Venerdì 25 Maggio – Tracciare Confini

Per partecipare è necessario iscriversi telefonando allo 035 290 250 o scrivendo a: giovanni@spazioterzomondo.com
E’ richiesto un contributo di € 5 per partecipare alla serata. Il ricavato andrà a sostenere le attività dell’Associazione Airo.

Per partecipare ai laboratori non sono richieste conoscenze filosofiche

E’ possibile cenare alle ore 19.30 prima dell’incontro, è gradita la prenotazione allo 035.290.250

CONDUCONO LE SERATE:
Agnese Previtali e Raffaella Nava

Consulenti Filosofiche   

http://airofilosofare.altervista.org  


Sabato 19 maggio: presentazione del rapporto 2017-2018 di Amnesty International

Sabato 19 maggio – ore 21 – ingresso libero
presso Spazio Terzo Mondo

amnestyPresentazione del Rapporto 2017-2018 di Amnesty International
interviene Alba Bonetti, Vice Presidente di Amnesty International – Sezione Italiana.
serata a cura del gruppo locale di Bergamo.

Qual è lo stato di salute dei diritti umani nel mondo?
In quali paesi si sono verificate le maggiori violazioni?
E di che tipo? E in Italia qual è la situazione?

E’ possibile cenare a partire dalle ore 19.30, è gradita la prenotrazione allo 035.290.250

Per qualsiasi informazione potete contattare:
Gruppo locale di Bergamo di Amnesty International: gr071@amnesty.it;
oppure Spazio Terzo Mondo allo 035 290250 – info@spazioterzomondo.com


Recensione: David Foenkinos, Il mistero Henri Pick, Mondadori

David Foenkinos, Il mistero Henri Pick

Mondadori, pp. 243, euro 19

Traduzione Elena Cappellini

In questi giorni postmoderni il trucchetto del libro nel libro è abusato, si parla cioè di un libro che parla del passato, quando la modernità era viva e le cose erano interessanti, ma il libro di cui si parla è contenuto in un altro libro, che parla del triste ora, che però viene come illuminato dall’allora e diventa un po’ più interessante, ebbene, (altro…)


Venerdì 18 maggio: presentazione del libro “Nazitalia” e incontro con l’autore Paolo Berizzi.

Venerdì 18 maggio – ore 21 – ingresso libero
presso Spazio Terzo Mondo

berizziPresentazione del libro 
NAZITALIA
Viaggio in un paese che si è riscoperto fascista

e incontro con l’autore PAOLO BERIZZI

“Ogni due giorni nel nostro Paese viene commesso un reato ispirato all’odio razziale, alla xenofobia, all’apologia e al richiamo del nazifascismo”.

Ne parliamo con l’autore, Paolo Berizzi, giornalista di Repubblica, in esclusiva per la Provincia di Bergamo.

Programma:

Dalle ore 19.30 possibilità di cenare (gradita la prenotazione allo 035.290.250)
Dalle ore 21 inizio della presentazione

Ingresso libero e gratuito.
Per informazioni info@spazioterzomondo.com – Tel. 035290250


Andarperlibri: L’anno in cui imparai a raccontare storie; Lauren Wolk, Salani Editore

downloadTESTO: Lauren Wolk

TITOLO: L’ANNO IN CUI IMPARAI A RACCONTARE STORIE

EDITORE: Salani

PREZZO: € 14.90

 

I dodici anni, si sà, spesso rappresentano il momento della vita di ciascuno in cui tutto cambia.

Questo è ciò che succede anche ad Annabelle,  la ragazzina protagonista di questo romanzo; è bastato l’arrivo di una nuova compagna di classe, per farle capire che ora la sua vita non sarà più la stessa. Annabelle si troverà a dover prendere delle decisioni, fare delle scelte difficili e non sarà facile per lei capire la strada da intraprendere.

Betty, la nuova compagna, sarà protagonista di atti di bullismo a volte molto crudeli, riuscendo di contro a mascherare le sue responsabilità, facendone ricadere le colpe su Toby, un senza tetto, che si aggira tra i boschi del circondario. Tutto ciò provoca un profondo turbamento in Annabelle, che deve proteggere se stessa ed i suoi fratelli dalle cattive azioni di Betty e nello stesso tempo aiutare Toby, perché non venga ingiustamente incolpato; A fatica troverà il coraggio di confidarsi con i suoi genitori, i soli che siano in grado di aiutarla nel portare alla luce la verità.

La storia si svolge nel 1943 a cavallo tra le due guerre, nella Pennsylvania contadina, e questa combinazione di elementi ricrea, come sostiene la critica internazionale, un’atmosfera ideale per una trama che riconduce al notissimo BUIO OLTRE LA SIEPE.

 

Dai 12 anni.