Abbonati a
Articoli
Commenti
Loading Quotes...

Venerdì 5 giugno 2015 dalle 20.45 alle 22,45

Educare alle relazioni di genere: decostruire gli stereotipi e la cultura sessista nel mondo dell’infanzia ; a cura dell’Associazione “Il Progetto Alice” relatrice : dottoressa Giulia Rodeschini.

“Il Progetto Alice” è una associazione di promozione sociale che si prefigge l’obiettivo di promuovere lo sviluppo di una cittadinanza attiva, basata sul rispetto e la valorizzazione delle differenze culturali e di genere, partendo dall’ambito educativo e della formazione. Nella prima parte dell’incontro si discuterà di identità di genere e stereotipi nel mondo dell’infanzia alternando momenti di confronto tra i/le partecipanti alla visione di materiale multimediale La seconda parte dell’incontro presenterà alcuni albi e giochi rivolti a bambini e bambine in cui vengono proposte storie non stereotipate

Sito internet: http://ilprogettoalice.wordpress.com/
Contatto: ilprogettoalice@gmail.com

Il laboratorio è rivolto a tutti coloro che hanno a cuore il rispetto e la collaborazione, certi che siano i cardini per una svolta verso un mondo più sereno e più bello. (educatori/trici di ogni sorta e “genere”…. Siano essi genitori, maestri/e, professori/esse, dirigenti scolastici, assessori/e alla cultura di qualsiasi partito politico.. etc.”)
L’ingresso è libero, è gradita la prenotazione per chi volesse fermarsi a cena  Menù alla carta.

Per informazioni:
SPAZIOTERZOMONDO Via Italia 73 Seriate.Tel-fax 035/290250 info@spazioterzomondo.com www.spazioterzomondo.com oppure ricciapala@tiscali.it (Silvia Pala, referente area ragazzi) o Marzia Gatti (tel. 349/8106489)
Ecco la recensione della settimana :
LE AVVENTURE DI CHARLOTTE DOYLE ,Ed. Il Castoro, lettura dagli 11 anni

Continua la lettura »

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

Venerdì 29 maggio, ore 21 – ingresso libero

“PELI” ovvero: Spettacolo Teatrale Allegro Andante

Ganni, dalla vita ordinaria e l’anima statica, è affetto da un leggero autismo che gli rende assai difficile l’approccio con il mondo esterno.
“Invitato” dal proprio psicoterapeuta a forzati tentativi di apertura, si ritrova a vivere situazioni alquanto imbarazzanti, che otterranno l’effetto contrario a quello clinicamente desiderato.
Fino a quando, in una notte di mezz’estate, Ganni s’imbatte in una giovane musicista di strada, affetta da un inestetico difetto fisico.
L’incontro fra i due porterà a sviluppi assolutamente non previsti dalla dispotica mente di Ganni…
E forse, senza che nulla cambi veramente, qualcosa, anche per lui, cambierà.

con GIULIO LOCATELLI
di ELENA CORNA

Ingresso gratuito….vi aspettiamo.

SPAZIO TERZO MONDO
via Italia 73 – Seriate(BG)
tel 035.290.250 – www.spazioterzomondo.com

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

DI SUONO, DI SENSO. POESIA CON GUSTO

”Tutte le società, tutte le feste cominciano e finiscono in pappate e prima che s’accomodin le teste
voglion esser le pance accomodate”

4 incontri tra poesia e cibo alla libreria SpazioTerzoMondo
Si ringrazia Treviglio Poesia

Rinnoviamo l’invito per il terzo incontro della rassegna, in programma per
giovedì 28 maggio:
Incontro con ELENA MILESI
alle 19.30, APERITIVO A BUFFET CON LA POETESSA
alle 20.30INCONTRO CON ELENA MILESI

Elena Milesi, mi presento:

Piacere! sono Elena Milesi in arte Elena Milesi pechè tra vita e poesia non c’è differenza.
Quando mi chiedono se sono una poetessa, rispondo che faccio poesia! La poesia è gioia prima di tutto.
Sono nata a Villa d’Adda in provincia di Bergamo, qui ho poi vissuto, nella vecchia e suggestiva città alta.
Ho viaggiato, sono stata adottata dal mare di Sperlonga nel Lazio, sono stata accolta nella città di Roma grazie ad amiche come Merys Rizzo e benvoluta sempre nella sempre bella Sicilia.
Amo l’italia per la sua storia che tra i suoi alti e bassi accompagna con la sua cronaca, giorno per giorno, la mia poesia, una poesia SEMPRE realistica. E dopo il realismo, talvolta triste,  sboccia la poesia con nuovi e sempreterni semi di speranza.
Ho insegnato al Liceo Classico P.Sarpi di Bergamo Educazione fisica e sono stata insegnante di danza classica, tutt’oggi le mie ragazze mantengono un legame profondo con me, siamo sempre pronte per un thè e una bella chiacchierata!
Mi sono sposata con il pittore bergamasco Giuseppe Milesi, il grande amore della mia vita, il mio “PITT”, che sempre ha illustrato le copertine dei miei libri.
Ho partecipato a concorsi di poesia nazionali e internazionali tra cui: Premio della critica a Penne (Pescara), il premio Les Amis de la poesie a Bergerac e i premi pubblicazione a Vercelli, Marina di Carrara, Palermo; il premio del quinquennnale de “Il Lago Verde” Casazza (Bergamo).
Nella mia città comunico poesia con il Cenacolo Orobico di Poesia di Bergamo; sono socia dell’Acccademia dell’Ateneo di Bergamo per la classe di Lettere ed Arti; cofondatrice dell’associazione culturale Rossella Mancini (Roma) e Presidente dell’associazione Amici Pittore Milesi.
Sono sempre in contatto con giovani alle prese con la poesia perchè CREDO in una nuova generazione che Parli/Diffonda/Comunichi e renda questo mondo meno impoetico.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA RASSEGNA:

Continua la lettura »

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

Venerdì 5 giugno 2015 dalle 20.45 alle 22,45

Educare alle relazioni di genere: decostruire gli stereotipi e la cultura sessista nel mondo dell’infanzia ; a cura dell’Associazione “Il Progetto Alice”
relatrice : dottoressa Giulia Rodeschini.

Nella prima parte dell’incontro si discuterà di identità di genere e stereotipi nel mondo dell’infanzia alternando momenti di confronto tra i/le partecipanti alla visione di materiale multimediale che farà da spunto per una riflessione sul ruolo svolto dai media e dalla letteratura per l’infanzia nel processo di socializzazione all’identità di genere.La seconda parte dell’incontro presenterà alcuni albi e giochi rivolti a bambini e bambine in cui vengono proposte storie non stereotipate che interrogano l’identità di genere come spazio di libertà ed espressione. Sarà presentato anche il progetto di Educazione al genere realizzato in una scuola primaria “Bomba libera tutti” a cura di Pina Caporaso.“Il Progetto Alice” è una associazione di promozione sociale che si prefigge l’obiettivo di promuovere lo sviluppo di una cittadinanza attiva, basata sul rispetto e la valorizzazione delle differenze culturali e di genere, partendo dall’ambito educativo e della formazione.

Sito internet: http://ilprogettoalice.wordpress.com/
Contatto: ilprogettoalice@gmail.com

Il laboratorio è rivolto a tutti coloro che hanno a cuore il rispetto e la collaborazione, certi che siano i cardini per una svolta verso un mondo più sereno e più bello. (educatori/trici di ogni sorta e “genere”…. Siano essi genitori, maestri/e, professori/esse, dirigenti scolastici, assessori/e alla cultura di qualsiasi partito politico.. etc.”)
L’ingresso è libero
Come sempre , è gradita la prenotazione per chi volesse fermarsi a cena con menù alla carta
Per informazioni:SPAZIOTERZOMONDO Via Italia 73 Seriate.Tel-fax 035/290250 info@spazioterzomondo.com www.spazioterzomondo.com oppure ricciapala@tiscali.it (Silvia Pala, referente area ragazzi) o Marzia Gatti (tel. 349/8106489)

Ecco la recensione della settimana :

TESTI: Giorgia Vezzoli
ILLUSTRAZIONI: Massimiliano Di Lauro
TITOLO: MI PIACE SPIDERMAN…E ALLORA?
EDITORE: Settenove
PREZZO: € 12,00

Continua la lettura »

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

Anche quest’anno Spazio Terzo Mondo presenzierà alla

Floreka2015_VIII edizione di FLOREKA
Mostra Mercato di giardinaggio
e produzioni creative per il tempo libero.

Sabato 23 e domenica 24 maggio presso il Parco del Centro
Culturale di via Marconi 5 a Gorle.

Saremo presenti oltre che con lo spazio libreria, anche con uno spazio bar dove potrete degustare caffè, infusi, succhi di frutta e gelati oltre a vini, birre alla spina e cocktail.
Troverete in degustazione Melville, il trebbiano di Francesco Guccione dedicato allo Spazio Terzo Mondo, e la neonata Emily, la nuova birra prodotta dal birrificio Endorama che andrà a sostenere le iniziative della prossima edizione di Fiato ai Libri.

Sabato 23 maggio lo Spazio Terzo Mondo sarà regolarmente aperto durante la giornata, mentre resterà chiuso nella fascia oraria serale.
Cogliamo l’occasione per invitarvi tutti a Floreka, per bere un bicchiere insieme e per assistere al concerto di Veronica Sbergia e Max De Bernardi previsto per le ore 19.

A questo indirizzo trovate tutte le informazioni necessarie e il programma completo di Floreka 2015: http://floreka.sitiwebs.com/

A sabato.

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

Venerdì 22 maggio, ore 21 – ingresso libero
presso Spazio Terzo Mondo

LERCIOIncontro con DAVIDE ROSSI della redazione del sito di satira lercio.it
e presentazione del libro pubblicato da Rizzoli.

UN ANNO DI LERCIO
IL 2014 COME NON L’AVETE MAI LETTO

Ha rivoluzionato la satira sul web. Ha conquistato i social. Ha trasformato la bufala in un genere letterario. Ora Lercio ci fa rivivere il meglio del peggio del 2014 con oltre 100 articoli cattivissimi, decine di battute inedite, tanti sondaggi per capire le (surreali) opinioni del Paese e l’oroscopo per l’anno che verrà.

In un mondo in cui l’informazione domina le nostre vite, un collettivo di dissidenti sceglie di rifiutarne la retorica e di cominciare una lotta senza quartiere alle formule preconfezionate e alla pigrizia intellettuale di tanto giornalismo dei nostri tempi. Con queste premesse nasce nel 2012 il sito Lercio.it, che in breve tempo si afferma come fenomeno virale capace di inondare il web con le sue notizie nonsense e satiriche che però a volte sono tanto plausibili da sembrare vere e da essere frettolosamente riprese da giornali e agenzie. Oggi Lercio.it è un quotidiano online Continua la lettura »

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace
Per Olov Enquist, Il libro delle parabole, un romanzo d’amore
Iperborea, pp. 236, euro 15.50
traduzione Katia De Marco
Scopo delle parabole è spiegare la realtà. Attraverso l’esempio l’ascoltatore deduce il senso che possono avere esperienze simili a quella narrata nella parabola. Quindi, raccontandoci la sua prima esperienza amorosa, Enquist cerca di dirci qualcosa di generale sull’amore. E lo fa con la solita maestria.
Questa prima esperienza però non occupa tutto lo spazio del romanzo; questo è un libro di parabole, al plurale, e quindi molti fatti già noti ai lettori di Enquist si infilano nella vicenda, che avrebbe avuto luogo tra un quindicenne ed inesperto Enquist e la cinquantunenne Ellen. Non occorre entrare nei dettagli – sarebbe anche molto difficile visto lo stile del nostro scrittore, sempre scarno ed ellittico nell’affrontare le situazioni – che lasciamo al piacere del lettore. Ciò che mi pare domini tutta la storia è la scoperta, fatta a quindici anni ma capita a pochi anni dalla fine della vita, che l’amore è un momento unico nella vita di una persona, che può però essere ripetuto nella sua unicità; un’esperienza mistica – che in quanto mistica è un’esperienza originaria; il misticismo degli anziani sa molto di truffa – che la vita ha il compito di affinare e distillare.
La vita è un romanzo d’amore.
Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

Giovedì 21 maggio, ore 21 – ingresso libero
presso Spazio Terzo Mondo

PARTISANE
Le donne tra Antifascismo e Resistenza

Lettura scenica per voce e tromba.
Di e con Carla Taino.
Musiche: Graziano Gatti.

L’Antifascismo e la Resistenza vissuti e raccontati in prima persone dalle donne. Giovani spose, vedove, ragazze idealiste la cui vita viene sconvolta all’improvviso dalla violenza del fascismo e della guerra. E di fronte alla crudeltà del destino sono costrette a fare una scelta: farsi travolgere dal dolore o resistere.

“Pedalare, lungo strade di fango e buche e sassi, pedalare fra le ondate di nebbia che nascondono la campagna, pedalare…pedalare…pedalare per non morire”.

SPAZIO TERZO MONDO
via Italia 73 – Seriate (BG)
tel 035.290.250 – www.spazioterzomondo.com
www.facebook.com/SpazioTerzoMondo

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

FIATO AI LIBRI 2015 E LA BIRRA EMILY.


emily
Dopo la BOOKOWSKI,­ dell’edizione 2014, in occasione dei 10 anni di Fiato ai Libri arriva EMILY, birra “letteraria” dedicata a Emily Dickinson.

Emily è prodotta dal Birrificio Endorama in collaborazione con Fiato ai Libri e Treviglio Poesia.

Entrambe le birre saranno in vendita al prezzo di 4 € presso la Libreria Spazio Terzo Mondo, durante le serate di Treviglio Poesia, durante gli appuntamenti della rassegna FuoriIlCinema, e durante tutti gli appuntamenti di Fiato ai Libri.

La vendita di Emily e Bookowski serviranno, oltre che per rinfrescare
le calde giornate estive, per sostenere una piccola parte dei costi dell’ organizzazione generale dei Festival.

Confidiamo quindi nel Vostro affetto (e nella vostra fotobottigliegenerosità)…

Alcuni link utili:
Fuori il cinema
Fiato ai libri
Treviglio Poesia
Spazio Terzo Mondo

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

Andarperlibri

Ecco le recensioni della settimana, scelte dal “Bollettino delle novità di maggio” del Coordinamento delle librerie per ragazzi di cui facciamo parte dal 2007.

Volete curiosare un po’ nel nostro blog?http://coordinamentolibrerieragazzi.blogspot.it/

Recensioni:
PAPÀ SULLA LUNA ,
lettura dai 4 anni

PRIMA DELLA PRIMA. L’ORCHESTRA SI VESTE, lettura dai 5 anni
MA DOVE SONO LE PAROLE? Cassetta degli attrezzi

Continua la lettura »

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

Vecchi articoli »