Abbonati a
Articoli
Commenti
Loading Quotes...

Ritornano Jeffrey e Randall, i due tossici conosciuti in Sick City, il primo romanzo di O’Neil edito in Italia. Il loro ‘problama’ con la droga non si è ovviamente risolto ma, provenendo da due famiglie diverse, diverso è il loro destino. Randall è costretto dal fratello ricco a Continua la lettura »

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

Victor Ward è il protagonista della vicenda che Bret Eston Ellis sviluppa nel mondo della gente alla moda. La gente alla moda a New York, attenzione; che è gente che in pratica vive per la moda, per quello che indossa, per le persone che conosce, per i posti che può frequentare. Un mondo assurdo ed Continua la lettura »

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

6 settembre 2014.
Umberto Orsini allo Spazio Terzo Mondo in occasione della prima serata di Fiato ai Libri 2014.

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace
Paolo Repossi, L’erba che fa il grano
Instar, pp. 187, euro 14
L’italia dei piccoli borghi è raccontata con estrema cura in questo gradevole romanzo che ripercorre la storia del nostro paese attraverso le tre generazioni della famiglia Mezzadra. Alla cascina della Sbercia il vecchio Pietro Mezzadra pianta due querce quando il figlio Gigi sposa Lucia e promette di piantarne una per Continua la lettura »
Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

safe_image

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal 6 settembre al 12 ottobre abbiamo il piacere di invitarvi alla 9° edizione della rassegna di letture Fiato ai Libri, promossa e organizzata dal Sistema Bibliotecario Seriate Laghi.

Non poteva mancare la direzione artistica di Giorgio Personelli della Libreria Spazio Terzomondo, che ci ha proposto tanti artisti, scrittori e musicisti davvero eccezionali.

Tra gli altri, in cartellone potete trovare: Umberto Orsini e Giovanna Marini, gli amici di Fiato ai Libri: Lucilla Giagnoni, Ferruccio Filipazzi, Maria Perez Pilar Aspa, Livio Vianello, Mattia Fabris, Matilde Facheris e tanti altri da scoprire…

Tutti gli appuntamenti e le informazioni ufficiali sul Festival le trovate sul sito di
Fiato ai libri e sulla pagina facebook dedicata.

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

SPAZIO TERZO MONDO

ORARIO APERTURA ESTIVO (FINO AL 30 SETTEMBRE 2014)
Lunedì: 12.00 – 19.30
Martedì: 9.00 – 19.30
Mercoledì: 9.00 – 19.30
Giovedì: 9.00 – 19.30
Venerdì: 9.00 – 19.30
Sabato: 9.00 – 19.30
Domenica: Chiuso

NEL MESE DI AGOSTO 2014 SEGUIREMO I SEGUENTI GIORNI DI CHIUSURA:

LIBRERIA CHIUSA DALL’ 11 al 16 agosto compresi.
La settimana dal 4 al 9 agosto osserveremo il seguente orario:

lunedì 4 dalle 15 alle 19.30
da martedì a sabato dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.30

CAFFETTERIA CHIUSA da lunedì 4 a sabato 16 agosto compresi.
RIAPERTURA LUNEDI’ 18 AGOSTO

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace
Francesco Pecoraro, La vita in tempo di pace
Ponte alle Grazie, pp. 509, euro 16.80
Ivo Brandani è il protagonista unico di questo romanzo. Già in questo elemento di uniprotagonista  si rispecchia uno dei molti scopi dell’autore: rappresentare l’Italia. Un paese che Pecoraro descrive come l’unione casuale di tante singolarità, ciascuna con i propri interessi personali o di clan, incapaci di unirsi per il perseguimento di uno scopo. Un paese che Continua la lettura »
Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

fotobottiglieCari amici di FIATO AI LIBRI ormai è ufficiale:
L’edizione 2014 ci sarà !!!!

Inizierà il 6 settembre e durerà fino all’11 ottobre con 17 serate, lasciatecelo dire, di livello altissimo.

Vi daremo i dettagli tra pochi giorni.

Cogliamo l’occasione per proporvi una novità di questa edizione ossia:

BOOKOWSKI­ la “birra letteraria” di Bergamo
nata dalla collaborazione tra Fiato ai libri e Treviglio Poesia.

La birra è in vendita al prezzo di 4 € presso la Libreria Spazio Terzo Mondo via Italia 73 a partire dal 28 giugno e servirà, oltre che per rinfrescare la calde giornate estive, per sostenere una piccola parte dei costi dell’ organizzazione generale del Festival.

Confidiamo quindi nel Vostro affetto (e nella vostra generosità)…

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

VENERDI’ 20 GIUGNO 2014 – ore 21.00 – ingresso libero
presso Spazio Terzo Mondo – Seriate (BG)

Divide_et_impera_527b74023f704_220x335Presentazione del libro in presenza dell’autore

DIVIDE ET IMPERA
Strategie del caos per il XXI secolo nel vicino e medio oriente

di PAOLO SENSINI

Cosa sta succedendo nel Vicino e Medio Oriente? Perché quest’area nevralgica continua a essere l’epicentro dei più cruenti e sanguinosi conflitti che scuotono il mondo? Chi sono i protagonisti interni ed esterni che hanno contribuito a rendere tale zona la più instabile e turbolenta dalla metà del Novecento fino alla cosiddetta «Primavera araba» e oltre?

A queste domande, come a diverse altre che vi sono strettamente legate (11 settembre 2001, terrorismo «islamista», politiche neo-securitarie, ruolo delle grandi lobby internazionali), risponde Paolo Sensini in questo suo nuovo lavoro
che rappresenta in qualche modo il seguito e uno sviluppo ad ampio raggio di Libia 2011, ossia del primo studio uscito in Italia che ha documentato in presa diretta ciò che stava realmente accadendo nelle «rivolte arabe».

Ecco perché questo libro è uno strumento indispensabile per chiunque voglia davvero capire ciò che i media mainstream e i fomentatori di uno «scontro di civiltà» non ci diranno mai. Ne va, tra le altre cose, del futuro civile dell’Europa e, vista la prossimità geografica con quell’area, del nostro paese in particolare.

PAOLO SENSINI, laureato in filosofia, saggista e storico, è autore di La rovina antica e la nostra (Aracne, Roma 2006), de Il «dissenso» nella sinistra extraparlamentare italiana dal 1968 al 1977 (Rubbettino, Soveria Mannelli 2010) e di Libia 2011 (Jaca Book, Milano 2011). Ha redatto alcune delle voci apparse sul primo volume di L’Altron ovecento. Comunismo eretico e pensiero critico (Jaca Book, Milano 2010) e sul Dizionario biografico degli anarchici italiani (BFS, Pisa 2003-2004). Ha inoltre curato l’edizione italiana delle principali opere di Bruno Rizzi, Ante Ciliga, Josef Dietzgen e Sergej Mel’gunov.

SPAZIO TERZO MONDO
via Italia 73 – Seriate (BG)
tel. e fax 035.290.250 – info@spazioterzomondo.com
www.spazioterzomondo.com – www.facebook.com/SpazioTerzoMondo

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

Giovedì 19 giugno 2013 – ore 20.30 – ingresso libero
in occasione del Torneo Bergamasco del Fùbal Popolare – Mirko Burgio
presso Centro Sportivo di via Alpini 1 a Paladina (BG)

in collaborazione con Spazio Terzo Mondo

presentazione dell’ultimo libro dei WU MING, in presenza degli autori

armatasonnambL’ARMATA DEI SONNAMBULI
edizioni Einaudi

«Te lo si conta noi, com’è che andò. Noi che s’era in Piazza Rivoluzione. Qualchedun altro te lo conterebbe – e magari te l’ha già contato – come son buon tutti, cioè a dire col salinzucca di poi, dopo aver occhiato lestampe sui libri, varda, c’è Madama Ghigliottina, c’è il ritratto di Robespierre, volti la pagina e c’è la mappa delle battaglie, e dal capo alla coda si snocciano gli anni cosí, come fossero olive: 1789, 1793…»1794. Parigi ha solo notti senza luna. Marat, Robespierre e Saint- Just sono morti, ma c’è chi giura di averli visti all’ospedale di Bicêtre. Un uomo in maschera si aggira sui tetti: è l’Ammazzaincredibili, eroe dei quartieri popolari, difensore della plebe rivoluzionaria, ieri temuta e oggi umiliata, schiacciata da un nuovo potere. Dicono che sia un italiano. Orde di uomini bizzarri riempiono le strade, scritte enigmatiche compaiono sui muri e una forza invisibile condiziona i destini, in città e nei remoti boschi dell’Alvernia. Qualcuno la chiama «fluido», qualcun altro Volontà. Guarda, figliolo: un giorno tutta questa controrivoluzione sarà tua. Ma è meglio cominciare dall’inizio. Anzi: dal giorno in cui Luigi Capeto incontrò Madama Ghigliottina.

http://www.wumingfoundation.com/giap/?cat=1944 Continua la lettura »

Be Sociable, Share!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
  • MSN Reporter
  • Myspace

Vecchi articoli »