Andarperlibri: Francesca Dafne Vignaga, Igor, Edizionicorsare

igorTESTO: Francesca Dafne VIGNAGA

TITOLO: IGOR

EDITORE: edizionicorsare

PREZZO: € 18.00

 

Chi è IGOR?

Noi non lo sappiamo; lo potremmo semplicemente definire una creatura fantastica ricoperta di pelo, con occhi dolci e simpatici; in realtà nemmeno lui sa chi sia nonostante possegga una propria carta d’identità dove sono indicati i suoi segni particolari: molto peloso e spesso sorridente.

Purtroppo questo non basta a chiarire la sua natura, quindi, un giorno decide di intraprendere un viaggio in cerca di qualcuno che possa aiutarlo a trovare la sua identità.

Incontra animali di ogni tipo ai quali si sforza di somigliare ma, nulla da fare: il suo pelo arruffato ed i suoi dolci occhi lo rendono riconoscibile ed unico.

Finalmente un giorno incontra un amico; si tratta di una creatura strana, con la quale trascorrere del tempo in piena condivisione, ma Igor non può non notare che anche lui è unico. Ora ha capito: ognuno è unico! Si è felici e si sta bene quando se n’è presa consapevolezza.

Molto tenero questo albo, con illustrazioni raffinate dai colori soffusi a suggerire la dolcezza di questo simpatico personaggio; le sapienti e tenui sfumature interrotte da poche pennellate di colori più decisi, sottolineano la natura fantastica dei personaggi e dei luoghi, come se tutto fosse un sogno.

Dai 4 anni.


Andarperlibri: L’uomo dei cavalli; Annamaria Gozzi, Edizionicorsare

TESTO: Annamaria Gozzi

TITOLO: L’UOMO DEI CAVALLIuomocavalli

EDITORE: Edizionicorsare

PREZZO: € 10,00

 

“…le cose più incredibili succedono sempre d’estate e finisci per ricordartele sempre. Il bello è che mentre le vivi non ci fai caso, te ne accorgi quanto torni a scuola e tu ti scopri diversa da com’eri appena tre mesi prima…”

Nell’estate della giovanissima protagonista di questo bel romanzo, succedono tante cose ed improvvisamente, l’estate non è più solo gioco e riposo: dapprima la morte del nonno della sua migliore amica, la costringe a riflettere su questo grande mistero, perché lei un morto non l’aveva mai visto.

A casa del vicino, il temuto “Uomo dei Cavalli”, arriva uno sconosciuto, “l’Americano”, che il giorno dopo verrà trovato morto in una pozza d’acqua…e così, tanti interrogativi affiorano: perché l’Uomo dei Cavalli, è così cattivo? Perché lo Zio Tom non parla mai pur non essendo muto? Perché il cuginetto Roddy non ha un papà? Perché l’Uomo dei Cavalli improvvisamente si dimostra amorevole e sorridente solo con Roddy?

La voglia di sapere di una bambina tanto vivace e curiosa, la spinge ad osare oltre quelle che sono le proibizioni ripetute della mamma e della nonna; tanti segreti, che la sua famiglia le ha tenuti nascosti troppo a lungo, non possono mettere a tacere la sua determinazione a scoprire la verità su un passato di errori e risentimenti.

Forse è proprio grazie alla sua cocciutaggine, che gli equilibri si ristabiliscono, e lei  capisce che il mondo dei grandi non è la culla sicura e perfetta che le avevano fatto credere, anzi: “… i grandi a volte sono un po’ bugiardi…”

Una bella lettura per i bambini, ed un monito per grandi che spesso dimenticano il diritto dei bambini a conoscere la verità

Dai 9 anni.


Andarperlibri: L’anno in cui imparai a raccontare storie; Lauren Wolk, Salani Editore

downloadTESTO: Lauren Wolk

TITOLO: L’ANNO IN CUI IMPARAI A RACCONTARE STORIE

EDITORE: Salani

PREZZO: € 14.90

 

I dodici anni, si sà, spesso rappresentano il momento della vita di ciascuno in cui tutto cambia.

Questo è ciò che succede anche ad Annabelle,  la ragazzina protagonista di questo romanzo; è bastato l’arrivo di una nuova compagna di classe, per farle capire che ora la sua vita non sarà più la stessa. Annabelle si troverà a dover prendere delle decisioni, fare delle scelte difficili e non sarà facile per lei capire la strada da intraprendere.

Betty, la nuova compagna, sarà protagonista di atti di bullismo a volte molto crudeli, riuscendo di contro a mascherare le sue responsabilità, facendone ricadere le colpe su Toby, un senza tetto, che si aggira tra i boschi del circondario. Tutto ciò provoca un profondo turbamento in Annabelle, che deve proteggere se stessa ed i suoi fratelli dalle cattive azioni di Betty e nello stesso tempo aiutare Toby, perché non venga ingiustamente incolpato; A fatica troverà il coraggio di confidarsi con i suoi genitori, i soli che siano in grado di aiutarla nel portare alla luce la verità.

La storia si svolge nel 1943 a cavallo tra le due guerre, nella Pennsylvania contadina, e questa combinazione di elementi ricrea, come sostiene la critica internazionale, un’atmosfera ideale per una trama che riconduce al notissimo BUIO OLTRE LA SIEPE.

 

Dai 12 anni.


Andarperlibri: La Foresta; Violeta Lopiz – Valerio Vidali, Terre di Mezzo Editore

laforestaTESTI: Violeta Lòpiz e Valerio Vidali

ILLUSTRAZIONI: Riccardo Bozzi

TITOLO: LA FORESTA

EDITORE: TERRE DI MEZZO

PREZZO: € 24,00

In questo libro la bellezza delle illustrazioni colpisce immediatamente. Una foresta in crescita ricorda a tratti la pittura naïf di Henri Rousseau. Le immagini colorate della foresta sono alternate a pagine bianche fustellate, sulle quali si intravedono delle facce realizzate per mezzo della goffratura. Sfogliando pagina per pagina vediamo riflesso in queste facce il passare del tempo. Il libro è un elegantissimo ciclo metaforico della vita. La foresta è il teatro del percorso umano, l’uomo è rappresentato come esploratore in un intreccio di alberi, piante e animali selvaggi. Il testo poetico è a volte misterioso come la vita. Un albo che può essere letto da varie prospettive e si adatta in modo splendido a molteplici interpretazioni. Un libro da leggere e rileggere per scoprirne sempre un aspetto diverso.

Età: Per tutte le età

a cura di Ursula Gruner


Andarperlibri; The Game, Lucia Vaccarino – Davide Morosinotto, Mondadori Editore

downloadTESTO: Lucia Vaccarino – Davide Morosinotto (da un’idea di Francesca Carbotti)

TITOLO: THE GAME

EDITORE: Mondadori

PREZZO: € 17.00

 

Il papà di Cece, la giovane protagonista di questo romanzo, riceve un incarico di lavoro (temporaneo?) negli Stati Uniti, quindi lei è costretta a trasferirsi dalla madre che ricorda poco perché l’abbandonò, insieme al padre, quando era piccola.

Cece lascia la grande città dove viveva con il padre, per un paese isolato in una casa decadente e scomoda, costretta ad una convivenza con una madre che non ama e dalla quale non è amata. L’atmosfera del paese è deprimente a sua volta, ed anche i nuovi compagni di scuola, non sono accoglienti con Cece.

In questo contesto, inquietanti accadimenti mettono in crisi il quotidiano della comunità apparentemente tranquilla: i ragazzi di questo paese sono costretti a partecipare ad un “macabro” gioco, che non vorrebbero giocare, ma alle regole del quale non possono sottrarsi. Una voce misteriosa, fuori campo, li costringe a compiere gesti crudeli, in un crescendo di pericolosità che rischia di giungere fino all’omicidio.

Realtà e soprannaturale si mescolano in una trama avvincente che si legge tutta d’un fiato: paure adolescenziali, bullismo, disagio e frustrazione ben si intersecano al mistero di un gioco governato da un’entità stregonesca.

Questo romanzo è nato dal contest Ce l’hai una storia?; lo spunto narrativo di Francesca Carbotti, è risultato essere vincente su oltre 200 proposte, quindi Morosinotti e Vaccarino ne hanno steso la trama.

 

Dai 12 anni.


Andarperlibri; Se dico no è no, Annamaria Piccione – Viola Gesmundo, Matilda editrice

TESTO: Annamaria Piccione

ILLUSTRAZIONI: Viola Gesmundo

TITOLO: Se dico no è no

EDITORE: Matilda Editrice

PREZZO: € 12,00
Vivere circondato dalle donne della sua famiglia non è semplice per Nico che, tra nonne, sorelle, mamme e zie, a 12 anni conosce l’universo femminile meglio delle sue tasche. In realtà, molte domande gli ronzano ancora in testa ma, (altro…)


Andarperlibri: L’amica di orsetto, Adelphi, Testi di Else Holmelund Minarik, disegni di Maurice Sendak

L’amica di orsetto, Adelphi, euro 18

Testi di Else Holmelund Minarik, disegni di Maurice Sendak

L’autore dei meravigliosi disegni de Nel paese dei mostri selvaggi ci viene proposto qui con una delicata storia di amicizia. La piccola Emily si perde nel bosco dove conosce orsetto e i due diventano amici. Nascono così quattro brevi storie, adatte per i bambini in età prescolare o al primo anno di scuola. La vita scorre tranquilla in villeggiatura, ma non possono mancare alcuni contrattempi che l’amicizia e l’aiuto reciproco permettono di affrontare. E la vita continua.


Andarperlibri: Ole Konnecke, Che sport, lo sport, Beisler

Ole Konnecke, Che sport, lo sport

Beisler, pp. 54, euro 15.9

Che lo sport non sia solo il calcio è difficile farlo capire ad un bambino che in televisione vede solo quello. Si può allora provare a mostrargli un libro che spazia dal calcio al tennis da tavolo, senza tralasciare lo sci e la danza, l’atletica e il biliardo. Coccodrilli, giraffe ed alci si sfidano su campi verdi e piani innevati, attorno a tavoli lisci o su superfici accidentate rincorrendosi in moto, senza che nessuno si faccia male ma senza rinunciare ad accennare al fatto che qualcuno vince e qualcuno perde. Disegni divertenti accompagnano un testo semplice e diretto per spiegare ai vostri bambini che è importante divertirsi e partecipare: dai quattro ai sette anni.


Andarperlibri: Amy Novesky, Ninna nanna di stoffa. La vita tessuta di Louise Bourgeois, Mondadori

978880468669HIG-635x865

TESTI: Amy Novesky

ILLUSTRAZIONI: Isabelle Arsenault

TRADUZIONE: Chandra L. Candiani

TITOLO: NINNANANNA DI STOFFA, LA VITA TESSUTA DI LOUISE BOURGEOIS

EDITORE: Mondadori

PREZZO € 16,00

La vita di Louise Bourgeois, l’artista franco/americana, è qui splendidamente raccontata e illustrata. Da bambina, Louise abitava in una casa vicino al fiume, dove la sua mamma restaurava antichi arazzi. Il motivo del fiume attraversa in forma di fili blu tutto l’albo e collega le varie tappe della travagliata vita di Louise. La ragazza impara il mestiere del restauro dei preziosi tappeti; la stoffa sarà uno dei materiali centrali della sua futura attività artistica. Louise inizia gli studi di matematica alla Sorbonne, ma li interrompe, dedicandosi totalmente all’arte, quando muore l’amata madre. Costruisce ragni giganti di bronzo, acciaio e marmo che chiama “MAMAN” e che hanno per lei una particolare valenza simbolica: rappresentano la madre che era “Riflessiva, paziente, rassicurante…perspicace, indispensabile… e utile come un’araignèe (un ragno)”. In seguito l’artista raccoglie tutti gli indumenti, le tovaglie e altri oggetti di stoffa che facevano parte della sua vita; li taglia e li reinventa, cucendo delle sculture e libri di “ninnananne di stoffa”. Nelle illustrazioni dell’albo prevalgono rosso, blu e nero, con eleganza e sensibilità riprendono costantemente il motivo della tessitura e rappresentano così il mistero della vita dell’artista. Allo stesso tempo l’illustratrice non cade nel tentativo di imitare lo stile artistico della Bourgeois, coglie, invece, lo spirito del suo lavoro e della sua storia in modo raffinato. Le immagini rappresentano in modo particolare i momenti di sofferenza di Louise, ma allo stesso tempo alludono al superamento di queste difficoltà: “tessere era il suo modo di risanare le cose”. Il testo è poetico, delicato e profondo, l’autrice inserisce alcune citazioni dell’artista che derivano da fonti diverse e le evidenzia stampandole in rosso. Il libro, come fosse un intreccio, sa rappresentare l’artista e stimolare la curiosità di saperne di più.

Narrativa da 10 anni

a cura di Ursula Gruner


Andarperlibri: Barbro Lindgren, IL BAGNETTO DI MAX – IL CARRETTO DI MAX, Bohem Press

max

TESTI: Barbro Lindgren

ILLUSTRAZIONI: Eva Eriksson

TITOLO: IL BAGNETTO DI MAX

               IL CARRETTO DI MAX

EDITORE: Bohem press

PREZZO: € 12,50

 

Questi due titoli, pubblicati in Svezia con grande successo dal 1981, inaugurano la nuova collana dell’editrice triestina: i bohemini-maxi.

Le  pagine arrotondate e cartonate e il formato contenuto rendono questi due volumi  indicati proprio per i lettori più piccoli. Il testo ha la misura giusta, frasi corte e parole che si ripetono in modo ritmico come in una filastrocca.

Le illustrazioni di Eva Eriksson sono straordinarie, raccontano le avventure quotidiane del piccolo protagonista con un’accentuata espressività.

Il primo libricino è dedicato al bagnetto in un ambiente famigliare e accogliente, nel secondo Max carica il suo carretto per una gita in giardino. In tutti e due i volumi è il cane, fedele accompagnatore, che causa un colpo di scena.

I disegni pieni di leggerezza, umorismo e tanti piccoli dettagli fanno di questi preziosi libricini un tesoro da leggere e guardare e riguardare con i nostri bambini.