Recensione: Thomas Piketty, Capitale e ideologia

Thomas Piketty
CAPITALE E IDEOLOGIA
Edizioni La nave di Teseo, pp. 1176, € 25
traduzione Lorenzo Matteoli e Andrea Terranova

La lettura, difficoltosa e impegnativa, dei libri di Piketty è ripagata ampiamente dall’emozione che si ricava leggendo quello che è senza ombra di dubbio un illuminista convinto in un’epoca che sta cercando di seppellire il progetto politico di uguaglianza portato avanti dall’illuminismo. Dopo il colossale Il capitale nel XXI secolo, ove in sintesi analizzava il modo in cui il capitalismo aveva reagito ai moti di opposizione partiti con la fine della prima guerra mondiale e protrattisi fino a fine anni ‘70, in questo altrettanto colossale lavoro cerca di capire e fare capire al paziente lettore come la reazione vittoriosa del capitalismo si basi sull’accettazione di un’ideologia:

Continua a leggere


Recensione: Zia Haider Rahman, Alla luce di quello che sappiamo

Zia Haider Rahman
ALLA LUCE DI QUELLO CHE SAPPIAMO
Edizioni La nave di Teseo, pp. 665, € 24,00
Traduzione Fabio Zucchella

La storia di un’amicizia, quella tra il narratore e Zafar, intrecciata alla storia di un paese, il Bangladesh, il tutto sotto il cappello di un’altra amicizia storica, quella tra Kurt Godel e Albert Einstein. Ecco in breve le tematiche del romanzo che La nave di Teseo propone al lettore italiano. Se di Einstein non c’è bisogno di parlare, di Godel è forse necessario ricordare il suo teorema dell’incompletezza:

Continua a leggere


Recensione: Laurent Binet, La settima funzione del linguaggio

Laurent Binet
LA SETTIMA FUNZIONE DEL LINGUAGGIO
Edizioni La nave di Teseo, pp. 454, € 20,00
Traduzione Anna Maria Lorusso

Libro ricchissimo di citazioni, questo divertissment del giovane e acclamato in patria Laurent Binet, strizza l’occhio all’Umberto Eco del Nome della rosa e del Pendolo di Focault mantenendosi al di sopra del citazionismo gratuito, riuscendo quindi a confezionare una storia credibile ed avvincente, dove il giovane Simon Herzog (professore) ed il più esperto Jacques Bayard (poliziotto) conducono un’indagine sull’apparente incidente che ha posto fine alla vita di Roland Barthes.

Continua a leggere


Recensione: Giovanni Mastrangelo, Henry

Giovanni Mastrangelo
HENRY
Edizioni La nave di Teseo, pp. 269, € 14,00

Un thriller ambientato nel mondo della droga con scontri tra bande di bianchi e neri; solo che, invece di essere ambientato a New York, si svolge a Roma. Ecco in breve il sunto del piacevole romanzo che Giovanni Mastrangelo ripubblica a più di dieci anni dalla sua prima edizione con Einaudi e a sette anni dalla sua trasposizione in film.

Continua a leggere