Recensione: Celeste Ng, Tanti piccoli fuochi

Celeste Ng
TANTI PICCOLI FUOCHI
Edizioni Bollati Boringhieri, pp. 371, € 18,00
Traduzione Manuela Faimali

In base alla mia esperienza se un romanzo inizia dalla fine, ovvero non c’è un interesse a creare suspence, l’autore deve essere molto sicuro di sé, avere ben chiaro in mente dove vuole andare a parare. La brava Celeste Ng conferma questa opinione – basti pensare a Una casa per Mr. Biswas, che inizia con la morte del povero protagonista – facendo partire il tutto con Mrs. Richardson che guarda le rovine fumanti della sua villa dopo aver visto andarsene Mia e Pearl Warren.

Continua a leggere


Recensione: Ted Thompson, La seconda vita di Anders Hill

Ted Thompson
LA SECONDA VITA DI ANDERS HILL
Edizioni Bollati Boringhieri, pp. 273, € 12,00
Traduzione Maya Guidieri Berner

Poniamo che a sessant’anni vi accorgeste che la vostra vita non va. Non va più il vostro matrimonio, vostra moglie vi annoia; non va più il lavoro, vi sentite disonesti a vendere un prodotto in cui non credete; il vostro ruolo di genitore, ormai esaurito, ad un esame dei fatti risulta essere stato un po’ deludente. Che si fa allora? Facile, Anders Hill decide che è giunto il momento di cambiare vita.

Continua a leggere


Recensione: Iona Heath, Contro il mercato della salute, Bollati Boringhieri

Iona heath, Contro il mercato della salute

Bollati Boringhieri, pp. 110, euro 11

Traduzione Maria Nadotti

Diciamo subito che questo libricino è nato da osservazioni che l’autrice, dottore in Inghilterra, ha condotto nella sua pratica decennale; e, come ogni buon libro, dalla sua posizione specifica è possibile trarre alcune conclusioni generali. Ma a queste arriveremo alla fine.

L’autrice si scaglia a ragion veduta contro l’eccessiva richiesta di salute del mondo contemporaneo. Questa, che sembra un’affermazione folle, è invece molto ben spiegata nel corso del libro. A dire dell’autrice tutti i soldi ed il tempo spesi

Continua a leggere


Recensione: Filippo Maria Battaglia, Stai zitta e va’ in cucina, Bollati Boringhieri

Filippo Maria Battaglia, Stai zitta e va’ in cucina

Breve storia del machismo in politica da Togliatti a Grillo

Bollati Boringhieri, pp. 109, euro 10

 

Questo breve e gustoso libro è fedelmente descritto già dal sottotitolo; una storia, cioè un insieme di fatti, che descrivono la considerazione della politica per il genere femminile, da Togliatti fino a Beppe Grillo.

Ciò che manca un po’ è la spiegazione del perché di un atteggiamento che lascia l’Italia agli ultimi posti della particolare classifica della parità di genere in politica. Basta guardare la situazione attuale per verificare come le donne sono considerate. Da Berlusconi a Grillo, senza dimenticare i leghisti,

Continua a leggere


Recensione: Luca Rastello, Piove all’insù, Bollati Boringhieri

Luca Rastello, Piove all’insù
Bollati Boringhieri, pp. 259, euro 18
Il tutto è il falso. Teniamo a mente questa frase di Adorno per leggere il romanzo di Luca Rastello, autore recentemente salito alla ribalta del mondo culturale italiano per il suo romanzo I buoni (ed. Chiarelettere). Questa frase significa che nessuna descrizione generale può essere vera sempre, se si vuole che le singole parti che compongono il generale restino autonome, ovvero che abbiano una verità propria. Queste due verità possono quindi essere contraddittorie, rappresentare l’una il falso dell’altra. Per questo, la descrizione degli anni ’70 a Torino, che è l’argomento del libro, è vera senza che la sua verità possa generalizzarsi a ciò che è successo in Italia in quegli anni; è una verità che suggerisce.

Continua a leggere


Recensione: Paolo Gila, Capitalesimo, Bollati Boringhieri

Paolo Gila, Capitalesimo
Bollati Boringhieri, pp. 265, euro 16.50
     Per affrontare un discorso complesso può essere utile individuare un evento, o una serie di eventi, accaduto/i nel passato, ricavarne la struttura generale ed applicarla al nuovo fatto che si vuole esporre discorsivamente. Il bravo Paolo Gila, giornalista economico di evidente preparazione, riesce

Continua a leggere


Recensione: Christoph Turcke, La società eccitata, Bollati Boringhieri,

Christoph Turcke, La società eccitata

Bollati Boringhieri, pp. 345, euro 43

Traduzione Tommaso Cavallo

Con un lavoro di grande profondità, il filosofo tedesco Christoph Turcke ci introduce ad una lettura evoluzionistica del divenire della società umana. Riprende, per certi aspetti, le tematiche affrontate da Horkeimer e Adorno nella Dialettica e le arricchisce in senso temporale, andando alla ricerca del punto d’inizio. Tale punto è, sa va sans dire, un’ipotesi. La storia dell’umanità

Continua a leggere


Recensione: Zygmunt Bauman, Modernità e ambivalenza, Bollati Boringhieri

Zygmunt Bauman, Modernità e ambivalenza
Bollati Boringhieri, pp. 311, euro 25
Traduzione Caterina D’Amico
  
Nella struttura di pensiero della modernità risiede il desiderio di eliminare l’ambivalenza. Ciò deriva con ogni evidenza dal’intento razionalista di fondo del pensiero moderno, che ravvisa nell’aderenza agli intenti della ragione l’unico e quindi

Continua a leggere


Venerdì 12 novembre: Mimmo Franzinelli allo Spazio Terzo Mondo.

SPAZIO TERZO MONDO presenta

VENERDI’ 12 NOVEMBRE 2010 ORE 21.00
presso Spazio Terzo Mondo.

 

ROCK E SERVIZI SEGRETI
Bollati Boringhieri

INCONTRO CON L’AUTORE MIMMO FRANZINELLI

Dalla metà degli anni sessanta il rock ha rappresentato un fenomeno dirompente, che ha fornito ai giovani consapevolezze sino ad allora assenti e ha impresso un forte impulso

Continua a leggere