Sabato 16 febbraio: Burattini alla mano

sabato 16 febbraio – ore 15.45  – NECESSARIA ISCRIZIONE
presso Spazio Terzo Mondo


BURATTINI ALLA MANO


ESCLUSIVI!
DANZANTI! SORRIDENTI! ARRABBIATI! SPAVENTOSI! DIVERTENTI! STRAMPALATI! BAMBANATI!

laboratorio creativo per realizzare burattini
riservato a bambine e bambini dalla prima alla quinta elementare
(è necessario portare un astuccio completo di pastelli e/o pastelli a cera, forbici e colla)

a cura di Barbara Ventura, designer


e nel frattempo, per gli adulti accompagnatori

(genitori, nonne, nonni, zie, zii, baby sitter…)

LETTURE A TANTI COLORI

…per un carnevale emozionario

Ursula apre e sfoglia albi illustrati e libri di narrativa per parlare di emozioni e trovare spunti di attività, riflessioni e parole per sostenere figli e nipoti durante l’emozionante percorso di crescita.

a cura di Ursula Grüner, pedagogista ed esperta in letteratura per l’infanzia

Continua a leggere


Dal 14 febbraio: Aux livres citoyens!

dal 14/2 al 14/3 – ore 18.30 – NECESSARIA ISCRIZIONE
presso Spazio Terzo Mondo

Aux livres citoyens!

Gruppo di lettura e conversazione in francese

Se ami leggere e ami la lingua francese, ma non hai molte occasioni per parlarla, questo è il gruppo che fa per te. A partire dalla lettura di un romanzo in francese si prenderà spunto per conversare liberamente in francese sulle tematiche che il libro ispira.
Questo gruppo, indirizzato agli adulti, e che si riunirà per 5 giovedì dalle 18.30 alle 20, non vuole essere un “corso di francese”, ma un’occasione per fare pratica su questa lingua elegante ma mai fuori moda, con il supporto dell’insegnante bilingue Mara Paldino. Il costo per tutti e cinque gli appuntamenti è di € 50, a cui è da aggiungersi il costo di Chagrin d’école di Daniel Pennac (€ 12), fornito dalla libreria.

Continua a leggere


Andarperlibri: Annette Herzog, D’amore e altre tempeste

Annette Herzog
D’AMORE E ALTRE TEMPESTE
Illustrazioni di Rasmus Bregnoi e Katrine Clante
Edizioni Sinnos, € 14,00
Traduzione Eva Valvo e Claudia Valeria Letizia
Dai 13 anni

Una tempesta nel cuore e un cuore in tempesta: sono quelli di Viola e Storm, due adolescenti alla scoperta dell’amore. Viola e Storm sono nella stessa classe, si guardano, si piacciono ma ammetterlo è difficile. Sono pieni di paure, temono il giudizio degli altri, in modi diversi non sono sicuri di sé stessi.

Continua a leggere


Recensione: Paula Fox, Quello che rimane

Paula Fox
QUELLO CHE RIMANE
Edizioni Fazi, pp. 206, € 16,50
Traduzione Alessandro Cogolo

Cosa rimane, dopo aver letto questo libro, ci si potrebbe chiedere ed io rispondo che rimane un sacco di tristezza per il tempo buttato fuori dalla finestra, una velata patina di noia e la rinnovata domanda sul perché leggo libri che hanno la nota di copertina di Franzen, scrittore molto capace, molto colto ma del quale, come ho già detto e scritto, mi pare di cogliere una spiccata tendenza ad appassionarsi ai dettagli capziosi e alle vicende minime, come ha fatto in quello che fu definito uno dei migliori libri del ‘900, Le correzioni, in effetti uno dei più noiosi, sempre del ‘900, che prende evidentemente spunto da questo Quello che rimane che a noia non scherza affatto.

Continua a leggere


I bestsellers 2018 della libreria

Con l’arrivo del nuovo anno è tempo di bilanci, di seguito i quindici libri più venduti nel 2018:

1. Celeste Ng, Tanti piccoli fuochi (Bollati Boringhieri)
2. Juli Zeh, Turbine (Fazi)
3. Camilo Sánchez, La vedova Van Gogh (Marcos y Marcos)
4. John MacDonald, Il termine della notte (Mattioli)
5. Paolo Cognetti, Senza mai arrivare in cima. Viaggio in Himalaya (Einaudi)
6. Kevin Wilson, Piccolo mondo perfetto (Fazi)
7. Laurent Gaudé, La morte di re Tsongor (E/O)
8. Mike McCormack, Ossa di sole (Il Saggiatore)

Continua a leggere


I bestsellers per bambini 2018 della libreria

…e anche per quanto riguarda la letteratura per bambini, ecco i quindici libri più venduti nel 2018:

1. Annalisa Strada, Mitico! (Il Castoro)
2. AA.VV., Facciamo le facce (Gribaudo)
3. Liz Climo, Rory il dinosauro e l’albero di Natale (Mondadori)
4. Maurice Sendak, Nel paese dei mostri selvaggi (Adelphi)
5. Soledad Bravi, L’uccellino fa… (Babalibri)
6. Jeff Kinney, Diario di una schiappa. Una vacanza da panico (Il Castoro)
7. Davide Morosinotto, Il rinomato catalogo Walker & Dawn (Mondadori)
8. Hervé Tullet, Oh! Un libro che fa dei suoni (Franco Cosimo Panini)

Continua a leggere


Sabato 9 febbraio: Multivisioni #2. La vita è bella

sabato 9 febbraio – ore 20:45
presso Upperlab, via Pescaria 1A, Bergamo

La vita è bella

La seconda serata di #Multivisioni si compone di due parti: la presentazione del libro Il testamento biologico e il consenso informato di Matteo Mainardi (Giappichelli Editore) con la presenza dell’autore in dialogo con UAAR Bergamo e il reading Dio la benedica, dottor Vonnegut! a cura di MatèTeatro.

In collaborazione con UAAR Bergamo

Continua a leggere


Andarperlibri: Matteo Corradini, Solo una parola

Questa settimana, in occasione della Giornata della Memoria, vogliamo proporvi una paio di libri di nuova pubblicazione destinati a bambini e ragazzi di tutte le età. Vi segnaliamo in particolare quelli scritti da Matteo Corradini che, esperto ebraista, si conferma autore di grande sensibilità e capacità comunicativa. Questi libri si aggiungono a quelli più noti, ottimi strumenti da proporre e riproporre ai più piccoli perché è  giusto e doveroso NON DIMENTICARE!
 

Matteo Corradini
SOLO UNA PAROLA
Edizioni Rizzoli, € 15.00
Dai 10 anni

Per questo libro Matteo Corradini adotta la modalità narrativa con la quale svolge i suoi laboratori nelle scuole: il nemico individuato dal regime sono gli “occhialuti”, le persone che portano gli occhiali, prima registrati, poi espulsi dal lavoro e da scuola, poi deprivati della proprietà, ed infine deportati.

Continua a leggere


Andarperlibri: Matteo Corradini, Fu stella

Matteo Corradini
FU STELLA
Illustrazioni di Vittoria Facchini
Edizioni Lapis, € 14.50
Dai 6 anni

Scritto con il timbro apparentemente facile della filastrocca, l’autore fa raccontare alla stella di panno, ritagliata in ogni pagina, la vicenda di dieci protagonisti senza nome: un bambino, una bambina, il rabbino, il libraio, la professoressa, la violinista, il povero, il matto, l’inconsapevole, il vecchio.

Continua a leggere