Recensione: Tim Spector, Il mito della dieta

Tim Spector
IL MITO DELLA DIETA
Edizioni Bollati Boringhieri, pp. 322, € 14
Traduzione di Francesca Pe’

Un interessantissimo libro che mira a sfatare tutta una serie di leggende diffusissime ma prive di alcuna base scientifica – come ogni leggenda d’altronde. Il centro di tutto il discorso sta nello svelare il ruolo imprevisto dei microbi nell’intestino umano. Solo per dare dei numeri, sappiate che il peso totale dei microbi che ospitiamo si aggira sui 2 chili. La frase che riporto di seguito sintetizza in poche parole l’intento dell’autore: «È utile pensare alla comunità microbica come a un giardino di cui ciascuno di noi è responsabile. Dobbiamo assicuraci che il suolo (l’intestino) in cui le piante (i microbi) crescono sia sano e contenga abbondanti nutrienti; per impedire che le erbacce e le piante velenose (i microbi tossici o patogeni) prendano il sopravvento dobbiamo coltivare la più ampia varietà possibile di piante e semi.

Continua a leggere


Andarperlibri: Antoine Guilloppé, Lupo nero

Antoine Guilloppé
LUPO NERO
Edizioni Camelozampa, € 16
Dai 5 anni

È notte, sta nevicando e un ragazzo si appresta ad attraversare un fitto bosco, forse per tornare a casa; un lupo nero, nascosto tra i rami, lo osserva e inizia a seguirlo. Il ragazzo se ne accorge e presto si mette a correre. Si sente improvvisamente un boato: il lupo, che ora è bianco, sta per lanciarsi con un balzo sul giovane…
Ecco un affascinante silent book che gioca sul contrasto tra il bianco e il nero sia in senso grafico sia narrativo riuscendo a catturare l’attenzione del lettore grazie a una forte suspense messa in scena di tavola in tavola, fino allo scioglimento della tensione in un finale che demolisce stereotipi e pregiudizi.

Continua a leggere


Recensione: Percival Everett, Quanto blu

Percival Everett
QUANTO BLU
Edizioni La nave di teseo, pp. 314, € 20
Traduzione di Massimo Bocchiola

La traduzione letterale del titolo (in originale So much blue) è perfetta, lasciando al letture il compito di interpretare il plurivoco significato del colore. Perché in inglese il blu è sì un colore, ma anche uno stato d’animo (depresso), una disposizione dell’ambiente (tetro) più svariati altri significati contestuali. E il protagonista della storia, Kevin Pace, si trova a viverli tutti.
Conosciamo già Percival Everett per i suoi precedenti lavori, tutti di estremo interesse e piacevolissima lettura, e anche qui il lettore sarà soddisfatto; ma, se in Glifo siamo rimasti stupiti dalla cultura e dall’inventiva, in Cancellazione dalla densità del vissuto raccontato, in Deserto americano dall’originalità e dal tono dissacrante, qui restiamo impressionati dal blue.

Continua a leggere


GdA libri #1: campagna Einaudi tascabili 20%

Cari amici della libreria, torniamo a voi con una nuova iniziativa. Visto il successo crescente dei gruppi d’acquisto sui vini ci siamo detti: «perché non farlo anche per i libri?»
Ecco quindi la proposta: un Gruppo d’acquisto libri per i clienti della libreria.

DI COSA SI TRATTA
Come saprete è stata varata a febbraio dello scorso anno una legge che limita gli sconti dei libri, ora consentiti per un massimo del 5%, che possono arrivare fino al 20% solo aderendo alle campagne di sconti promosse dagli editori (solo un mese all’anno).
Abbiamo quindi pensato di utilizzare l’esperienza che abbiamo accumulato con due attività di successo della libreria, i Gruppi d’acquisto vini e il Terzo Mondo Express, per proporvi il primo GdA libri: il catalogo Einaudi tascabili scontato del 20%.

Continua a leggere


Lunedì 1 febbraio: Tutto su Anne Frank

lunedì 1 febbraio – ore 20.30
in diretta facebook

TUTTO SU ANNE FRANK

con Matteo Corradini
scrittore e curatore del Diario di Anne Frank (ed. Rizzoli)

Anne Frank è uno dei simboli assoluti della Shoah ma per certi versi è personaggio poco conosciuto. Andare oltre alcuni luoghi comuni e il mito Anne Frank, per conoscerla veramente, significa restituirle l’umanità e, per certi versi, riavvicinarla ai giovani e agli studenti.
Il Giorno della Memoria non è solo l’occasione per ricordare un tragico momento della Storia, ma è anche una opportunità: che il passato possa lasciare un segno sul presente, sulle coscienze e sulle azioni degli adulti e dei giovani.

Continua a leggere


Andarperlibri: Jason Reynolds, Tornando a casa

Jason Reynolds
TORNANDO A CASA
Edizioni Rizzoli, € 16
Dagli 11 anni

Sapete quando leggete un libro e pensate «Ma è geniale!». Ecco questo è quello che è capitato a noi dopo averlo terminato. È geniale perché l’idea del libro è geniale: descrivere cosa succede ai ragazzi mentre tornano da scuola. Una specie di concept-book se ci passate la definizione. È geniale per come è scritto: per descrivere il percorso casa-scuola di ogni bambino Reynolds usa un registro narrativo (e quindi uno stile) sempre diverso. È geniale per come fa muovere e incrociare i protagonisti: ciascuno agisce o semplicemente spunta nella storia di un altro. È geniale perché ci mostra il mondo “vero” dei ragazzi: non solo i loro pensieri, ma pure il loro ambiente sociale.

Continua a leggere


Recensione: Don Robertson, Paradise Falls. L’inferno

Don Robertson
PARADISE FALLS. L’INFERNO
Edizioni Nutrimenti, pp. 933, € 22
Traduzione di Nicola Manuppelli

Il secondo volume del capolavoro di Don Robertson non delude il lettore. Tutte le aspettative suscitate dal primo libro (Il paradiso), edito nel 2018, vengono confermate. La sfida tra il vecchio (Ike Underwood) e il nuovo (C. P. Wells) prosegue nell’immaginaria contea di Paradise, un’arcadia che tenta di resistere all’implacabile procedere del nuovo. Numerosissimi personaggi animano la vita della cittadina e tra lotte sindacali, amori delusi e morti improvvise, si arriva senza accorgersene al termine dell’epopea; agli inizi del secolo XX, la lotta tra il vecchio e il nuovo prosegue con nuovi attori, che hanno il compito di illustrare al lettore le uniche certezze che il divenire del mondo ha lasciato ai suoi abitanti: tutto è possibile e tutto è mortale.

Continua a leggere


Andarperlibri: Davide Morosinotto, La più grande

Davide Morosinotto
LA PIÙ GRANDE
Edizioni Rizzoli, € 17
Dagli 11 anni

Goduria. È questa la parola che meglio descrive questo libro. Sì, la lettura dell’ultimo libro di Davide Morosinotto è un’ autentica goduria. Fate conto di mescolare il miglior libro di avventura che vi viene in mente, magari un libro di pirati, con uno di quei film dove i samurai combattono saltando in alto di dieci metri, camminando sull’acqua, passeggiando sulle lame dei nemici e cose così. I film Wuxia, tipo “La tigre e il dragone”.

Continua a leggere


Recensione: Rowan Hisayo Buchanan, Innocua come te

Rowan Hisayo Buchanan
INNOCUA COME TE
Edizioni Codice, pp. 354, € 19
Traduzione di Fabio Viola

Questo romanzo racconta sia una vicenda familiare – un figlio che cresce senza la madre – sia una vicenda individuale – un’artista alla ricerca della sua realizzazione – e lo fa in modo convincente. Yuki e Jay, questi i nomi due due protagonisti, raccontano le loro vite rispettive, nella New York del ‘68 ed in quella odierna, intrecciando ad esse le persone che hanno avuto vicino e la loro ricerca di un senso. Questo pare proprio essere il punto chiave, la ricerca del senso.

Continua a leggere


Andarperlibri: S. Gomel e C. Ficarelli, Un metro

Sara Gomel
UN METRO
Illustrazioni di Chiara Ficarelli
Edizioni Orecchio Acerbo, € 13
Dai 5 anni

Si fa presto a dire che dobbiamo mantenere la distanza di un metro, ma di preciso quant’è un metro? Certo sono 10 dm, 100 cm, 1000 mm, ma a un bambino come lo si spiega? Proviamoci così: tre gatti misurano un metro? E due cani? Forse, ma potrebbe essere poco preciso.
Ecco allora che in questo leporello, lungo esattamente un metro, ci sono le risposte giuste basta giocarci con millimetrica precisione! E se un metro ci sembra distante basta riempirlo di un miliardo di stelle, una spaccata, e un bambino piccolo…

Continua a leggere