Venerdì 20 aprile: testimonianze dalla Siria. Incontro con Medici Senza Frontiere.

Venerdì 20 aprile – dalle ore 19.30 – ingresso libero e gratuito
presso Spazio Terzo Mondo

MSF20aprileA partire dalle 19:30, aperitivo solidale
a sostegno di Medici Senza Frontiere

Dalle 21:00, testimonianze dalla Siria

Intervengono

Diego Manzoni, medico anestesista, appena rientrato
da una missione in Siria con Medici Senza Frontiere

Daniele Cavalli, giornalista e collaboratore del L’eco di Bergamo.

Lettura di una testimonianza tratta da “Lettere dal Cuore dei conflitti”, raccolta di testimonianze degli operatori umanitari di Medici Senza Frontiere in contesti di guerra.

 


Giovedì 12 aprile: “Non volevo morire vergine”, ultimo appuntamento con Multivisioni 2018.

MULTIVISIONI 2018 – gennaio – marzo 2018
Un ciclo di incontri per esplorare narrazioni differenti e possibili di un mondo che non si può leggere con una sola lente.

MULTIVISIONI #5 – “NON VOLEVO MORIRE VERGINE”

Giovedì 12 aprile Ore 20.45 – INGRESSO LIBERO E GRATUITO
presso Teatro Aurora, via del Fabbro 5, Seriate 

garlaschelli

NON VOLEVO MORIRE VERGINE 

Reading / presentazione del libro di e con Barbara Garlaschelli

(scrittrice e blogger), accompagnata da Stefania Virginia Carcupino

(musicista e cantante) alla fisarmonica

La vita di Barbara è cambiata all’improvviso a poco più di quindici anni, quando per un tuffo in acqua troppo bassa è rimasta tetraplegica. Di tutte le perdite che l’incidente ha portato con sé, la più insopportabile è proprio il pensiero di restare vergine per sempre. Vergine non solo nel corpo, ma di esperienze, di vita, di sbagli, di successi, di fallimenti, di viaggi. Armata di coraggio, ironia e molta curiosità, Barbara affronterà tutte le rivoluzioni imposte dalla nuova condizione, fino a ritrovare se stessa in un corpo nuovo. La sua iniziazione al sesso e all’amore, con gli stessi slanci, le delusioni, gli entusiasmi che tutte le donne, anche quelle con le gambe, conoscono molto bene.
Alla voce di Barbara Garlaschelli fa da controcanto quella di Stefania Carcupino, che con la sua fisarmonica e il suo canto è la voce “altra” della protagonista, quella più poetica e lieve.

Serata in collaborazione con Associazione Gruppo Aperto onlus di Seriate.

MULTIVISIONI 2018 è un progetto Orlando con Spazio Terzo Mondo – Libri e caffèUAAR Bergamo – con la collaborazione di Festival culturale Domina DomnaCammini di Speranzagruppo aperto onlusTeatro Tascabile Di BergamoLab 80 cinema


Lunedì 9 aprile: “Libri, confronti, cappuccino e brioches” secondo appuntamento con la letteratura per l’infanzia.

Ogni primo lunedì del mese dalle ore 9,30 alle ore 11,00
Secondo appuntamento: lunedì 9 aprile 2018 – necessaria iscrizione
presso Spazio Terzo Mondo

lineeursulaSecondo appuntamento:

LINEE

L’arte di parlare in immagini
il fantastico mondo dei silent book

La lettura di libri illustrati, scelti con cura, ci offrirà gli spunti per la condivisione di pensieri sui temi della crescita, dell’educazione e non solo. Sarà un confronto aperto a genitori, nonni, tate e a tutti coloro a cui piace incontrarsi dialogando e non ultimo, accolti nella calda atmosfera della libreria-caffetteria, ci gusteremo una  squisita colazione.

A cura di Ursula e Lory

Ursula Gruner, laureata in pedagogia sociale ed esperta di letteratura per l’infanzia , con il suo lavoro di educatrice e formatrice, da anni  accompagna adulti e bambini nei primi mesi ed anni di vita.

Lory Biffi, libraia, sarà sempre la vostra persona di fiducia all’interno della libreria.

Costo di ogni singolo appuntamento: Euro 8,00= (colazione compresa) (altro…)


Sabato 7 aprile: cantiamo, balliamo e ridiamo con Dulco Granoturco e il suo nuovo album.

Sabato 7 aprile 2018 – ore 20.30 – ingresso libero
presso Spazio Terzo Mondo

Cantiamo, Balliamo, Ridiamo con…

dulco
DULCO GRANOTURCO

Divertiamoci con le folli canzoni del suo nuovo disco:
QUESTO NON E’ UN CAPPELLO

 

Dulco Granoturco è tornato.

Per chi non lo conoscesse si tratta di un cantautore per bambini, ma – perché no – anche per adulti, che circola da circa un decennio con questo progetto. Si dovrebbe dire cantastorie forse, ma le sue sono storie talmente strampalate da risultare fantasmagorie poco classificabili.
É tornato con un nuovo disco per l’infanzia: il terzo. Dopo “C’era una volta un cappello” e “Chi me l’ha fatta nel cappello”, eccolo dunque con “Questo non è un cappello”.
D’altronde il suo imprevedibile spettacolo si intitola “Le canzoni del cappello”.
Il nuovo disco colleziona dieci folli canzoni, ispirate al Dadaismo, al Surrealismo, alla Patafisica ad un immaginario illogico, miscelate al Jannacci ironico, a un Capossela fiabesco, agli inciampi ritmici di certo Tom Waits, il tutto in chiave naif e rivolto ai bambini.
Anche questa volta Dulco si è preoccupato di curare la grafica di questo oggetto strano, chiamato disco, che si ascolta tutto d’un fiato e che Granoturco e la sua fida Chitarra Scimitarra hanno prodotto (con evidente gran divertimento) con il supporto di Stefano Gipponi, Francesco Pontiggia e Francesco Invernici.

Sabato 7 aprile 2018 – ore 20.30 – ingresso libero
E’ possibile cenare a partire dalle ore 19.30 – è consigliabile la prenotazione allo 035.290.250
presso Spazio Terzo Mondo