Domenica 10 maggio: La magia del bosco – i suoni e le parole

domenica 10 maggio
escursione e laboratorio all’agriturismo Prati Parini di Sedrina

La magia del bosco – i suoni e le parole

quando la natura ci regala le sue armonie

Valter Biella e Lory vi propongono un’insolita domenica nella magica natura di Sedrina, dove le cortecce degli alberi suonano e le parole dei libri diventano le strofe di una fantasiosa canzone.
Con la ripresa del ciclo vegetativo primaverile è possibile costruire degli strumenti musicali partendo dalla corteccia degli alberi. Si può utilizzare la corteccia del castagno, del salice, frassino, gelso, sorbo, e altre essenze elastiche, dritte e prive di nodi. Si costruiscono flauti a becco e a coulisse, corni, trombe e oboi popolari. Tutti questi strumenti hanno vita breve, di qualche ora o pochi giorni perché rinsecchendosi perdono la capacità di suonare. Per questo motivo vengono chiamati anche “strumenti effimeri”. La loro origine è precristiana, e dal semplice aspetto ludico rimandano a conoscenze più raffinate, tipo le tecniche agricole dedicate all’innesto delle gemme. Per questo motivo la costruzione era accompagnata da formule e rime “magiche”.

Programma:
10.30 – ritrovo all’agriturismo Prati Parini di Sedrina, e laboratorio di costruzione degli strumenti a corteccia; per raggiungere l’agriturismo è necessaria una passeggiata di circa 45 minuti partendo da Cler, frazione di Sedrina: è consigliato un abbigliamento sportivo.
12.30 – pranzo al sacco o in agriturismo: il menu completo (con carne o vegetariano) per adulti costa 24 €, per i bimbi fino ai 12 anni 10 €, gratuito per i minori di 6 anni.
14.00 – pomeriggio dedicato a letture e suoni.
16.00 – rientro.

Costo a persona: 15 €, escluso il pranzo.
È necessario portare un coltellino (per esempio uno svizzero, non machete e non katana…).
Iscrizioni e informazioni chiamando in libreria allo 035 290250.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *